L’alloggio temporaneo che vanta 64 combinazioni possibili

Pubblicato: 14 dicembre 2011 da Denis Gobbi in Scienze Applicate
Tag:, , , , , , , , , , , , , ,

Tradotto da Denis Gobbi

Il designer italiano Gabriel Aramu ha progettato un sistema abitativo modulare che sembra offrire infinite possibilità. Soprannominato “Sliding Hub” (Centro scorrevole ndr) esso è costituito da cubi prefabbricati che si uniscono tra di loro per dare forma a soluzioni abitative temporanee adattabili a svariate possibili situazioni.

I moduli possono agilmente ospitare singoli individui, piccoli o grandi gruppi di persone senza problemi.

I moduli possono agilmente ospitare singoli individui, piccoli o grandi gruppi di persone senza problemi.

Durante situazioni in qui sono richiesti rifugi di emergenza, questi moduli possono essere imballati e spediti a qualsiasi destinazione. Una volta giunti alla meta, essi possono essere facilmente assemblati con la flessibilità necessaria a poter accogliere singoli individui, piccoli o grandi gruppi di persone senza limitazioni di sorta. Ogni modulo è dotato di un isolamento dall’ambiente esterno adatto a qualsiasi condizione atmosferica. In aggiunta, gli alloggi temporanei offrono un confortevole standard di vita, fattore importante nel caso di accoglienza di vittime da disastri naturali.

Costruito con rinforzi in acciaio, numerosi moduli possono essere combinati assieme per dare vita a varie forme e dimensioni, il semplice scorrere dei moduli crea ambienti interni più o meno ampi. Secondo Aramu, il sistema può essere configurato in 64 combinazioni possibili, mentre il sistema intelligente di arredamento interno permette di allestire in qualsiasi ambiente un bagno, una cucina od un salotto in pochissimi minuti.

Gli arredamenti interni "intelligenti"

Gli arredamenti interni "intelligenti"

Aramu ha concepito il progetto pensandolo appositamente per condizioni rurali e comunità nomadi, ma il design elegante lo rende adatto anche ad un contesto urbano. Non sono infatti difficili da immaginare come sedi di uffici temporanei, di presentazioni ed eventi, alloggi portatili per le vacanze o ancor più semplicemente come una conveniente soluzione abitativa.

Il sistema permette di variare gli ambienti attraverso lo "scorrimento" dei moduli

Il sistema permette di variare gli ambienti attraverso lo "scorrimento" dei moduli

Fonte: GizMag

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...