Printrbot disegnato per rendere facile la stampa 3D

Pubblicato: 2 dicembre 2011 da ive in News & Articoli, Ricerca
Tag:, , ,

Traduzione a cura di Daniel Iversen

Sin da quando ero un bambino ho sempre desiderato avere una macchina capace di produrre tutto quello che volevo al mio comando.
Una volta ogni tanto la tecnologia si allinea con i desideri dell’infanzia e come conseguenza abbiamo la creazione di prodotti magici.
Il “Printrbot” è uno di questi concetti.
Mentre le stampanti 3D non sono più una novità, il Printrbot aspira a diventare il più piccolo e il piu sempice sul mercato.

Le stampanti 3D sono dispositivi creati per lavorare assieme ad un software di modellazione sul tuo computer.

Si introduce un disegno sul proprio computer e la stampante lavora per creare l’oggetto desiderato.
Per fare questo la stampante deposita uno strato dopo l’altro di materiale (generalmente plastica), finche non replica interamente l’oggetto.

Le possibilità non hanno fine se si pensa a quanto lontano ci può portare una stampante 3D.
Sia se si parla di costruire piccole parti per riparare o da assemblare, oppure stampare prototipi di invenzioni e idee, la stampante 3D è in grado di farlo.
Immaginate un mondo dove si può creare il pezzo di ricambio per la vostra lavatrice piuttosto che ordinarlo online.
Queste sono le cose per cui sono intese queste stampanti, e questo è perche i costruttori di Printrbot mirano a farlo piu semplicemente possibile.

Come detto prima, questa tecnologia non è nuova.
I Printrbot si differenziano dalle altre stampanti 3d grazie alla loro abilità di portare questo prodotto alle masse.
Fino ad adesso, a meno che non si fosse dei veri professionisti in robotica, la stampante 3D era un pò fuori dal livello di dimestichezza del cittadino medio.
Printrbot mira a mettere una stampante 3D in ogni casa rendendo l’hardware piu piccolo e piu accessibile, semplificando la costruzione e i processi di modellazione.

Printrbot è un design originale che si è ispirato ad altri design, facendo pieno uso di informazione open source “Usiamo elettronica e firmware di ultima generazione, cuscinetti lineari, trapani con asta liscia con tolleranze ristrette, un letto di stampa per il taglio laser, estrusore dal design popolare , fine corsa meccanici, un letto riscaldato fatto in PCB, uno hotend con punte intercambiabili, e funziona con la versione software open source più recente” spiega il designer, Brook Drumm.

Piu recentemente, Drumm ha lanciato la sua idea su Kickstarter, questo per raccogliere fondi e rendere realtà il suo sogno di mettere una stampante 3D in ogni casa e in ogni scuola.
La raccolta fondi per il progetto è stata un successo, e fino ad ora si sono raccolti US$ 185,000 e ora Brook è nella fase iniziale dell’approvigiamento con i fornitori in modo che possa produrre il Printrbot su vasta scala.
Sta attualmente preparando un ordine di 500 Printrbot, il tutto grazie ai fondi ricevuti tramite Kickstarter.

Il kit per principianti – che dev’essere assemblato – misura approsivativamente 12,7 Cm , con aggiornamenti disponibili in versioni da 20.32cm e 30,5 cm .
Il sistema è alimentato da corrente a 19V e lavora con una varietà di sistemi operativi e software (per i principianti è suggerito ReplicatorG).
Drumm ha anche deciso di evitare la ricerca di parti dalla Cina.
Il Printrbot sarà prodotto negli USA.
Per ora, con un impegno di almeno 499 dollari vi potete riservare un kit completo, mentre una spesa di 750 dollari è quella richiesta per una stampante completamente assemblata.

fonte: Zeitnews

http://www.kickstarter.com/projects/printrbot/printrbot-your-first-3d-printer/widget/video.html

Kickstarter Page Printrbot

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...