La Foglia Artificiale potrebbe far debuttare un’era di “fast-food energy”

Pubblicato: 2 dicembre 2011 da ive in Energia, News & Articoli
Tag:, , , , , , , , , , , ,

Traduzione a cura di Daniel Iversen


La tecnologia per creare una “foglia artificiale” ha la potenzialità per aprire un’era con energia “fast-food”, dove le persone generano a casa la loro energia con un equipaggiamento a basso costo, perfetto per le 3 miliardi di persone che abitano sia nei paesi in via di sviluppo che tra i propietari di una casa negli Stati Uniti.
Questa è tra le prospettive che emergono dalla ricerca su un nuovo genere di “electrofuels” descritti nella corrente edizione del “Chemical & Engineering News”, il settimanale della “American Chemical Society”.

Nell’articolo, Stephen K. Ritter descrive la ricerca sugli electrofuels, realizzata utilizzando l’energia del sole e ingredienti rinnovabili come acqua e anidride carbonica, la quale è stata poi riferita a una riunione di esperti sponsorizzata dal US Department dell’Advanced Research Energy Project (ARPA-E).

Creata nel 2009 dall’ AMerican REcovery & Reinvestment Act, ARPA-E fonde la ricerca sugli electrofuels con l’obiettivo di sviluppare quelle tecnologie che migliorano l’approccio con la natura – la fotosintesi.
Electrofuels è uno degi 12 programmi fondati da ARPA-E.

La foglia artificiale fa parte di una di queste tecnologie electrofuels.
Fatta di materiali poco costosi, la foglia spezza i legami della molecola d’acqua in ossigeno e in idrogeno che servono per alimentare una cella produttrice di elettricità.
Basta inserire la carta di credito nel dispositivo delle dimensioni di un secchio d’acqua ed esporlo alla luce del sole.
Con una tecnologia cosciente dei costi, con celle solari one-door e tre litri d’acqua si potrebbe produrre elettricità in grado di alimentare una tipica casa americana per un giorno intero.
L’articolo descrive una serie di altre tecnologie electrofuel, compresi quelli a base di microorganismi ingegnerizzati, che sono in fase di sviluppo nella ricerca su nuovi modi per fare il pieno di energia.

Piu informazioni: http://cen.acs.org/articles/89/i48/Electrofuels-Bump-Solar-Efficiency.html

Fonte: physorg

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...