Celle organiche fotovoltaiche nell’elettronica di consumo

Pubblicato: 23 novembre 2011 da ive in Energia, News & Articoli, Ricerca
Tag:, , , , , , , ,

Traduzione a cura di Daniel Iversen

Il professor Tim Jones della University of Warwick. Credit: University of Warwick

Un nuovo record di voltaggio per le celle solari organiche permette a questa tecnologia di arrivare all’elettronica di consumo.
La Molecolar Solar Ltd, una società dell’Università di Warwick, ha raggiunto un significativo traguardo prestazionale in celle organiche fotovoltaiche ottenendo un voltaggio record:  ciò vuol dire che queste celle,  altamente flessibili e dal basso costo, possono ora essere usate per fini commerciali in una vasta gamma di prodotti elettronici.
Il progresso piu recente della società per quanto riguarda queste celle OPV (OrganicPhotoVoltaic),  è stato di realizzarne alcune con un eccesso di 4 volts in un circuito-aperto.
Il team di ricerca della Molecular Solar crede che questo sia un record per un dispositivo OPV .
Il Dr. Ross Hatton,  direttore di ricerca dell’azienda, commenta:
“Questo è un traguardo importante. Ora siamo molto vicini all’avere celle organiche fotovoltaiche altamente flessibili che saranno capaci di immagazzinare energia in un valtaggio adatto a ricaricare batterie a ioni di litio, largamente usate nell’elettronica portatile di consumo”.
Sorprendentemente, questo alto voltaggio si raggiunge usando solo 4 giunzioni  (sub-celle).
Tim Jones, che è ricercatore dell’Università di Warwick e Chief Techology Officer della Molecular Solar, ha aggiunto: “La prima generazione del fotovoltaico organico sarà molto ben abbinata alle applicazioni di elettronica di consumo. Il vantaggio di queste celle molecolari solari ad alta tensione è che una di esse, singolarmente, puo essere usata senza avere la necessità di collegare piu celle in serie , risparmiando così in costi di produzione.”
Andrew Oldfield, responsabile della Cleantech a Mercia Fund Management ha detto: “Siamo stati attratti dall’approccio unico di Molecular Solar nel realizzare del fotovoltaico veramente flessibile, eco-sostenibile che si abbina facilmente al fiorente mercato nell’elettronica di consumo”.
Molecular Solar sta attualmente ultimando un investimento di più di 5 milioni ed ottocentomila euro per completare la nuova generazione delle loro celle fotovoltaiche organiche e quella del MS-Flexifilm.

Fonte: physorg

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...